Hydronix logo
Sensore di umidità digitale a microonde Hydro-Probe

Hydro-Probe è stato il primo sensore di umidità in cui è stata adottata la tecnica di misurazione a microonde digitale. È dotato di una funzione di elaborazione numerica del segnale che fornisce un'uscita lineare, sia analogica che digitale, e può essere facilmente collegato a qualsiasi sistema di controllo. Le applicazioni tipiche includono il controllo dell'umidità in sabbia, cemento, calcestruzzo, asfalto e aggregati. Per i materiali organici è consigliato il sensore di umidità Hydro-Probe XT.

Progettato per stabilimenti di lavorazione che fanno uso di contenitori, silos, scivoli e trasportatori a nastro o a rullo, il sensore viene collocato all'interno del flusso di materiali ed effettua 25 misurazioni al secondo mentre il materiale passa sopra o attorno alla superficie di rilevamento in ceramica; in tal modo le variazioni del grado di umidità vengono identificate rapidamente, consentendo di apportare le necessarie modifiche al contenuto di umidità in tempo reale durante la lavorazione. Ciò consente ai produttori di mantenere sempre costante la qualità del prodotto e ridurre i costi limitando gli sprechi di materiale o gli scarti.

Sensore di umidità Hydronix installato sotto una vasca per aggregati

Tipica installazione di un sensore di umidità sotto una vasca per aggregati

Sensore di umidità Hydro-Probe installato su un trasportatore

Hydro-Probe installato alla fine di un nastro trasportatore in una fabbrica di mattoni